Tutte le termoformatrici industriali LaborForma sono costruite secondo le direttive CE e con le seguenti dotazioni:

  • Caricamento manuale della lastra
  • Sistema di bloccaggio lastra
  • Controstampo
  • Riscaldamento bilaterale della lastra con resistenze ceramiche
  • Sistema di raffreddamento con ventilatori
  • Impianto del vuoto
  • PC con Video a colori e software di controllo

Tutte le macchine sono poi configurabili attraverso i seguenti optional

  • Regolazione automatica del bloccaggio lastra (Brevettato)
  • Bloccaggio automatico della piastra porta stampo
  • Carrello per estrazione stampi
  • Cornice di riduzione regolabile automaticamente (Brevettato)
  • Caricatore automatico delle lastre
  • Svolgi bobina
  • Gruppo preriscaldo
  • Servizio di teleassistenza per diagnostica a distanza

Configurazione riscaldo

Ogni pannello di riscaldo può essere equipaggiato con differenti tipi di resistenze, scelte in base alle diverse esigenze dell’utente finale fra resistenze ceramiche standard o ad alto rendimento, quarzo, alogene.

La scelta delle dimensioni degli elementi di riscaldo viene fatta in base al tipo di prodotto che deve essere termoformato.

La configurazione opzionale della macchina prevede anche l’installazione di un pirometro IR,per garantire una corretta termoformatura di ogni singola lastra, soprattutto quando queste hanno differenti temperature.

Il sistema con servomotore

Il sistema con servomotore Il nuovo cuore del sistema di termoformatura, è la movimentazione motorizzata del piano portastampo, del controstampo e del bloccaggio materiale. l’utilizzo di servomotori, ha permesso di migliorare:

  • la precisione di movimentazione;
  • la velocità produttiva incrementando i cicli/ora, grazie alle maggiori velocità di movimento;
  • la riduzione del livello di rumorosità della macchina ed eliminazione dell’inquinamento ambientale dovuto alla mancanza della centralina oleodinamica.

LA NOSTRA MONOSTAZIONE A LASTRA

  • Laborforma