BK-monnalisa

Dati Tecnici

 Corse Assi  Velocità Assi
 X 3.200 mm  50 mt/1′
 Y 2.000 mm  50 mt/1′
 Z 1.000 mm  50 mt/1′
A (*)  +/- 110°  140° /sec
C (*)  +/- 200°  140° /sec

NOTE: (*) Variabile in funzione del tipo di testa

Caratteristiche Mandrino

Potenza 95 kW
Coppia 29 Nm
Velocità 500 – 30.000 rpm
Attacco HSK F80
MonnaLisa

Descrizione

Monnalisa è l’innovativo centro di lavorazione a 5 assi orizzontale espressamente sviluppato per la lavorazione di parti strutturali monolitiche in alluminio di grandi dimensioni, particolarmente adatto ad applicazioni nel settore aeronautico.

Grande attenzione alla movimentazione degli assi
Il carro X è costituito da una struttura rigida a doppio montante in fusione di ghisa ed è movimentato da 4 riduttori con pignone integrato e 4 motori brushless. Lo schema è un Gantry di due sistemi Twin Drive per il recupero dei giochi tramite precarico elettronico.
L’ asse Y scorre su pattini a rulli le cui guide sono alloggiate sulla fusione dell’asse X; l’asse Z è costituito da una fusione rettificata a parallelepipedo e scorre su pattini a rulli le cui guide sono invece alloggiate sulla fusione dell’asse Y.
Il sistema a croce asse verticale / RAM, rispettivamente asse Y e asse Z è costituito da due fusioni integrate Box in Box.
La posizione di tutti gli assi è rilevata tramite righe ottiche pressurizzate e codificate.

Struttura estremamente robusta, in fusione di ghisa
La struttura viene realizzata interamente in ghisa ed è opportunamente rinforzata per ottenere la massima rigidità e dinamicità con la minima deriva termica. Sono integrate sonde termiche PT100 per il rilevamento delle temperature per la riqualifica dimensionale degli assi.

Magazzino utensili di grande capacità, fino a 500 posti
Il magazzino consente di disporre 120 utensili, è posizionato lateralmente ed è opportunamente protetto da trucioli e polveri quando non utilizzato.

Piano di lavoro doppio, del tipo a cambio pallet
Le tavole sono costituite da due piani di lavoro di grandi dimensioni (3200 X 2000 mm), fra loro simmetrici (cambio pallet) in modo da poter sostituire i pezzi durante le fasi di lavorazione.
I piani di lavoro in alluminio sono studiati per utilizzare sia l’aspirazione sottovuoto che qualsiasi sistema di staffaggio per il pezzo, con una portata di 2000 kg per ogni piano.
La movimentazione delle due tavole, del tipo pendolare, avviene grazie a carri traslatori che si muovono sulla loro linea di scorrimento.
L’area di sostituzione del pezzo dà modo all’operatore di lavorare in una posizione molto agevole ed in piena sicurezza.

Facile operazione di carico grazie alla rotazione delle tavole
Il carico dei pezzi in macchina viene reso semplice dalla rotazione della tavola di ± 90° ottenuta con due bracci meccanici azionati idraulicamente, mentre per la presa tavola si utilizzano quattro pistoni idraulici.

Grande volume di evacuazione dei trucioli
Grazie ad un evacuatore a nastro di grande dimensione (larghezza 800 mm, altezza 300 mm) posizionato sotto il piano di lavoro, viene evacuato un volume di trucioli di 1 metro cubo per ora.

Materiali

Settori di Applicazione

Alluminio
Acciaio
Aero